Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
4 settembre 2009 5 04 /09 /settembre /2009 11:04

Viviamo sotto regime, se c’è ancora chi non lo vede è perché non vuole vederlo.
Lo spazio della città è controllato e militarizzato centimetro per centimetro. Poliziotti ,reti,telecamere e vetrine luccicanti sono l’unico sfondo possibile nelle maglie frenetiche della metropoli.
Nella guerra per il controllo totale dello spazio il potere si accanisce contro tutti quei luoghi in cui l’aggregazione e le relazioni tra le persone possono sfuggire al suo controllo .Da Vetra, al Sempione; dal Mom alle Colonne . “Distruggere ogni luogo di potenziale sedizione”

 

In tutto ciò quello che spaventa di più non è la violenza del regime ma l’inerzia dei sudditi. Esseri atomizzati e belanti incapaci di tessere legami ,di organizzarsi e di reagire.
Nonostante tutto questo, noi siamo ancora qui. Siamo sempre pronti a prenderci i nostri spazi e i nostri tempi, tra le vie della città.
Oggi, dopo un lungo silenzio, ci rendiamo nuovamente visibili con il nostro portato di gioia e rabbia , in una festa per dissacrare e sbeffeggiare il Magnifico e i suoi divieti. Domani, chissà, ci troverete su una barricata.

 

Condividi post

Repost 0
Published by clod - in pensieri
scrivi un commento

commenti

Presentazione

  • : Tutti contro.......!!!! by clod
  • Tutti contro.......!!!!  by clod
  • : La pressione dell’omologazione, l’egoismo altrui lo hanno spinto verso la più triste e irreversibile delle scelte Con lui si è chiusa l’epoca degli ideali della società nuova. Ora, in questa fase di passaggio, dove il ricordo di quegli ideali fluttua nell’aria, sta a noi restituire fiato alle travolgenti spinte del secolo scorso.
  • Contatti

Archivi