Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog
3 maggio 2009 7 03 /05 /maggio /2009 09:38

Un ministro ha eliminato in blocco i voli provenienti dal Messico, mentre un altro ha fatto ricorso alle restrizioni di maiale.
Il Messico ha ora confermato 19 morti per il virus, che è ora presente in 18 paesi in tutto il mondo.
Ma il ministro della sanità Jose Angel Cordova è emerso che l'epidemia potrebbe essersi stabilizzato .
"Ogni giorno che stiamo vedendo un minor numero di casi gravi, e quindi il tasso di mortalità è sceso", ha detto.

Casi confermati
Messico: 101 decessi sospetti - 19 confermato
USA: Una morte, 160 casi confermati
Nuova Zelanda: 4 casi confermati
Canada: 85 casi confermati
Spagna: 20 i casi confermati
Regno Unito: 15 casi confermati
Germania: 6 casi confermati
Israele: 3 casi confermati
Francia: 2 casi confermati
Paesi Bassi, Svizzera, Austria, Danimarca, Hong Kong, Corea del Sud, l'Italia, la Repubblica irlandese, la Costa Rica: 1 caso confermato

Paesi con i casi confermati di trasmissione secondaria:
Messico, Stati Uniti, Canada, Spagna, Germania, Regno Unito

Complessivamente sono oltre 700 le persone note di avere il vrus .
Da persona a persona la trasmissione è stata confermata in sei paesi.
Ma in casi al di fuori del Messico, gli effetti del virus, non sembrano essere gravi.
Un alto funzionario dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha detto che non vi era alcuna prova della diffusione del virus in modo sostenuto al di fuori del Nord America.
"Credo che sarebbe, in questa fase, saggio di suggerire che, in ogni modo, questi eventi sono fuori controllo o in una diffusione incontrollata ", ha affermato il dottor Michael Ryan, dell'OMS
"Credo che nei prossimi giorni ci dirà come si sviluppa questo", ha detto.

In altri sviluppi:

• Il Canada ha annunciato che un allevamento di suini ha testato positivo per l'influenza suina, possono essere stati infettati da un lavoratore agricolo, tornato dal Messico, ma hanno detto che non vi era alcuna minaccia per l'approvvigionamento alimentare


• Benin è diventata il secondo Paese africano a segnalare un caso sospetto di virus


Sintomi - COSA FARE
Influenza suina sintomi sono simili a quelle prodotte dal normale influenza stagionale - febbre, tosse, mal di gola, dolori muscolari, stanchezza e brividi
Se si hanno sintomi di influenza e di recente si è visitato le zone colpite del Messico, si dovrebbe consultare un medico
Se si sospetta che si sono infettati, si dovrebbe rimanere a casa e prendere consulenza telefonica , al fine di ridurre al minimo il rischio di infezione

Il Ministro degli Esteri messicano Patricia Espinosa ha criticato cinque nazioni - Cina, Perù, Argentina, Ecuador e Cuba - che hanno ridotto i voli per il Messico.
"Siamo sorpresi con l'adozione di misure ingiustificate", ha detto.
Ha inoltre invitato i messicani per evitare di recarsi in Cina, accusando il governo di porre un certo numero di cittadini messicani in quarantena inutile in tre città cinesi.
A Hong Kong, circa 300 ospiti e il personale sono stati chiusi in un albergo, dopo che il virus è stato confermato in un ospite 25 enne messicano .
Il Messico ha anche - insieme con gli Stati Uniti e il Canada - fatto appello a quei paesi che hanno bandito i prodotti di carne suina.
Le decisioni devono essere fatte sulla base di prove scientifiche e non creare "inutili restrizioni al commercio", una dichiarazione congiunta dei tre ministri dei paesi coinvolti hanno detto.

Condividi post
Repost0

commenti

Presentazione

  • : Tutti contro.......!!!! by clod
  • : La pressione dell’omologazione, l’egoismo altrui lo hanno spinto verso la più triste e irreversibile delle scelte Con lui si è chiusa l’epoca degli ideali della società nuova. Ora, in questa fase di passaggio, dove il ricordo di quegli ideali fluttua nell’aria, sta a noi restituire fiato alle travolgenti spinte del secolo scorso.
  • Contatti

Archivi