Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
7 aprile 2009 2 07 /04 /aprile /2009 11:18

Non capisco  come si possa  fare domande  a persone che ancora non sanno e non  capiscono cosa gli è successo,ancora scossi e traumatizzati da quell’olocausto che a coinvolto loro e i propri famigliari.

Hanno chiesto a chi ha appena perso un figlio "come si sente?"

Sono solo alla ricerca dell’immagine da mandare in onda,alla ricerca della vittima,del cadavere.

Non hanno bisogno di voi “Giornalisti” iene della telecamera……..

In silenzio si sente il  nobile  popolo italiano che proviene  da tutta la penisola. Sono  reazioni sincere, istintive e veloci,un popolo che fa parte di una comunità, che non vuole che nessuno si senta solo, che vorrebbe davvero abbracciare quella gente sussurrandogli parole di conforto aiutandoli con una sincera solidarietà..

Mi viene alla mente queste parole prese dal libro del Qoelet

Per ogni cosa c'è il suo momento, il suo tempo per ogni faccenda sotto il cielo.

….Un tempo per piangere e un tempo per ridere,
un tempo per gemere e un tempo per ballare.
 Un tempo per gettare sassi e un tempo per raccoglierli,
un tempo per abbracciare e un tempo per astenersi …..Un tempo per amare e un tempo per odiare,
un tempo per la guerra e un tempo per la pace.

 

Penso che ora sia il momento di aprire il cuore ,visto che sono impossibilitato ad aiutare materialmente,mi rimane stare vicini alle persone che soffrono con il cuore e con la preghiera.

 

By clod

Condividi post

Repost 0

commenti

caterina&francesco 04/13/2009 15:14

...mi indigna anche a me queta falsa informazione che non tiene conto del dolore e che sotto le vesti del diritto di informazione non guarda in faccia a nessuno...

clod 04/13/2009 16:11


e che siamo,per mio dispiacere,in una situazione difficile dove tutte le fatiche di ogni persona,di ogni famiglia,finiranno per lacerare tutto il nostro  tessuto morale ,egoismo
,individualismo,fama,tutto quello che la società di oggi ci scarica addosso con i massmedia.
qesta loro indifferenza ci porterà............non so dove..........ma sono un esempio da combattere.

grazzie per il vs commento 

by clod


Presentazione

  • : Tutti contro.......!!!! by clod
  • Tutti contro.......!!!!  by clod
  • : La pressione dell’omologazione, l’egoismo altrui lo hanno spinto verso la più triste e irreversibile delle scelte Con lui si è chiusa l’epoca degli ideali della società nuova. Ora, in questa fase di passaggio, dove il ricordo di quegli ideali fluttua nell’aria, sta a noi restituire fiato alle travolgenti spinte del secolo scorso.
  • Contatti

Archivi