Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
21 febbraio 2009 6 21 /02 /febbraio /2009 09:58

TESTAMENTO BIOLOGICO…..Legge tortura ?

 

Tra gli obiettivi dell'iniziativa - nata ben prima della scelta del ddl Calabrò come testo base per la nuova legge sul testamento biologico compiuta giovedì dalla Commissione Sanità di Palazzo Madama con l'astensione di tre senatori Pd tra cui la capogruppo Dorina Bianchi - c'è l'opposizione forte e chiara a quella che Umberto Veronesi ieri ha definito «non una legge ma un obbrobrio giuridico». Perché, per usare la parole dello scrittore Antonio Tabucchi che ha aderito all'iniziativa, è «profondamente illiberale e antidemocratica, fondata sul sequestro del nostro corpo, ciò che ci appartiene di più al mondo». Una legge «antiscientifica e antideontologica», secondo i 150 medici che hanno firmato un appello contro il ddl Calabrò al quale si sono opposti anche i malati di Sclerosi laterale amiotrofica dell'associazione «Viva la vita»: «Prima di fare una legge ascoltate chi vive tutti i giorni sulla propria pelle la nutrizione e l'idratazione artificiali».
Nell'opposizione però c'è chi non riposerà questo fine settimana per mettere a punto gli emendamenti al ddl Calabrò da presentare in Commissione Sanità entro il termine ultimo previsto per lunedì mattina alle 11. Sono al lavoro i radicali (che ne preparano in quantità industriali) e l'Idv. Mentre per il Pd, i senatori Ignazio Marino e Daniele Bosone hanno ricevuto il compito di selezionare gli emendamenti attenendosi all'«orientamento prevalente» nel partito espresso nei 15 punti della mozione bocciata dal Senato il giorno dopo la morte di Eluana Englaro. Il loro non sarà un lavoro facile - seppure coordinato da Finocchiaro, Zanda, Latorre e Dorina Bianchi - visto che l'unico punto su cui probabilmente sono tutti d'accordo è quello delle cure palliative. E infatti sicuramente sarà presentato il maxiemendamento che contiene 13 articoli del ddl Marino sulla terapia del dolore. Sul resto, sull'articolo 2 e l'articolo 5, il cuore della legge, quelli che impediscono di fatto la libertà di cura, siamo purtroppo solo nelle mani di coscienze altrui.

 

 

piccolo pensiero......by clod

 

La mia libertà inizia qundo finisce la tua

la tua libertà inizia quando finisce la mia

 

due righe che porto sempre con me,non ricordo ne da chi ne da dove lo è sentite,e che mi hanno

sempre aiutato a vivere nel rispetto delle persone che ho incontrato lungo la mia strada.

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Tutti contro.......!!!! by clod
  • Tutti contro.......!!!!  by clod
  • : La pressione dell’omologazione, l’egoismo altrui lo hanno spinto verso la più triste e irreversibile delle scelte Con lui si è chiusa l’epoca degli ideali della società nuova. Ora, in questa fase di passaggio, dove il ricordo di quegli ideali fluttua nell’aria, sta a noi restituire fiato alle travolgenti spinte del secolo scorso.
  • Contatti

Archivi